Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Bolzano


Alto Adige, buona la prima: batte Triestina e pronostico al Druso

Bella prestazione e gol-partita di Costantino: domenica 27 agosto al Druso il via al campionato

Con gol-partita alla mezz'ora del primo tempo di Costantino (nella foto), il Südtirol batte la Triestina nella seconda e ultima partita del girone eliminatorio della Coppa Italia di serie C, mostrando incoraggianti progressi rispetto alla sconfitta di Mestre e avvicinandosi con una bella iniezione di fiducia al debutto in campionato di domenica prossima, sempre al Druso, contro l'Albinoleffe (ore 18.30).

Live match.  Ad una sola settimana dal debutto casalingo contro l'Albinoleffe nella nuova serie C, edizione 2017/2018, capitan Fink e compagni fanno la loro prima uscita stagionale allo stadio Druso, in occasione della seconda giornata della fase a gironi della Coppa Italia di serie C.
Contro gli alabardati mister Zanetti fa debuttare dal primo minuto il neoacquisto Emmanuel Gyasi, 23enne italo-ghanese che fa coppia in attacco con Costantino. In difesa gioca dal primo minuto Filippo Sgarbi, con Vinetot e Frascatore a completare il terzetto dei difensori centrali, mentre le chiavi del centrocampo vengono affidate a Smith, che gioca da playmaker, spalleggiato da Broh e capitan Fink.
La cronaca. Avvio di match che indugia nelle fasi di studio iniziali, complici i ritmi piuttosto blandi, col Südtirol ad operare il primo affondo al 10', quando Tait raccoglie un errato disimpegno triestino sulla trequarti e sventaglia in area per Costantino, che dalla sinistra si accentra per poi scoccare un destro “sporco” e largamente impreciso.
Al 15' altra palla recuperata in attacco dai biancorossi, questa volta ai 20 metri con Fink, che caracolla e poi imbuca in area per Costantino, il cui diagonale mancino è di poco impreciso, ma l'azione sarebbe stata comunque vanificata da una segnalazione di offside dello stesso numero 9 abruzzese.
Due squilli biancorossi ma al 24' arriva la prima palla-gol anche per la Triestina, con Arma che pressa alto e ruba palla alla retroguardia biancorossa e con França che apre a sinistra per Braccaletti, la cui conclusione da dentro l'area viene respinta di pugni da Offredi proteso in tuffo.
Aal 32' gol annullato a Gyasi che ribadisce in gol dopo un tocco debole di Costantino pescato però in fuorigioco sul “cucchiaio” in area smarcante di Fink.
Ma un minuto più tardi il tiro-cross di Broh dalla destra raggiunge sul secondo palo Costantino, che da due passi insacca il meritato 1-0 biancorosso, segnando la sua prima rete stagionale con il Südtirol, la prima ufficiale della squadra.
Il tentativo di reazione della Triestina è immediato ma poco efficace, con cross dalla sinistra di Bracaletti e colpo di testa da centro area di França debole e fuori misura.
Al 41' dà forfait Broh, dolorante per una forte contusione al piede sinistro. Al suo posto, Cia.
I biancorossi chiudono il primo tempo in attacco e vanno al riposo in vantaggio per 1-0.
Nessun cambio nell'intervallo. Si riparte, su ambo i fronti, con gli undici che hanno concluso il primo tempo.
Südtirol in fiducia, coi biancorossi che nella ripresa riescano a far fluire più incisivamente la manovra, soprattutto sulle corsie laterali, e al 13' Costantino ruba palla ai 20 metri, la difende e si ritaglia lo spazio per il tiro pe poi scoccare un destro sul primo palo che Perisan disinnesca non senza qualche affanno.
Al 16' palla persa da Sgarbi in disimpegno, con Bracaletti che cambia il fronte del gioco, chiamando in causa sulla sinistra Bariti, il quale entra in area ma poi calcia malissimo sul fondo.
Al 24' si rivede la squadra di Zanetti, con bella proposizione sulla destra di Tait, sul cui cross  radente prima Gyasi e poi Costantino (pescato in fuorigioco) non ci arrivano per un soffio.
Al 32' Offredi – ammesso ma non concesso che ce ne sia bisogno – dimostra di essere un gran portiere, respingendo di piede un tap-in da “zero metri” di Arma, liberato sul secondo palo da un calibrato cross di Bariti.
Poi, di fatto, succede poco o nulla.
Finisce 1-0 per il Südtirol, che conquista una bella vittoria alla sua prima uscita stagionale al Druso. E domenica prossima è già campionato.

FC SÜDTIROLTRIESTINA 1-0 (1-0)
FC SÜDTIROL (3-5-2)
: Offredi; Vinetot, Filippo Sgarbi, Frascatore; Tait, Broh (41. Cia), Smith (57. Bertoni), Fink, Zanchi (86. Baldan); Costantino, Gyasi
In panchina: Tononi, Oneto, Carella, Salvaterra, Boccalari, Heatley Flores, Lorenzo Sgarbi
TRIESTINA (4-4-2): Perisan; Troiani, Codromaz, Aquaro, Pizzul; Bariti, Acquadro (68. Celestri), Meduri (76. Castiglia), Bracaletti; Arma, França (61. Petrella)
In panchina: Puccini, Boccanera, Libutti, Langwa, Brandmayr, Erman
ARBITRO: Francesco Luciani della sezione di Roma 1 (Salvalaglio-Vitali)
RETI: 33. Costantino (1-0)
NOTE: prima dell'inizio della partita è stato osservato un minuto di silenzio e raccoglimento in memoria delle vittime dell'attentato terroristico di Barcellona. Ammoniti: Acquadro (T)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Fc Suedtirol il 20/08/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Play-off serie C: l'Alto Adige supera l'ostacolo Sambenedettese

Ci pensa Morosini al 74' a tranquillizzare tutti, trasformando un rigore per l'Alto Adige  che proietta i biancorossi al secondo turno dei playoff del girone e contestualmente elimina la Sambenedettese. Nella gara giocata al Druso di viale Trieste termina quindi con il punteggi di 1-0, risultato che i padroni di casa, ai quali comunque sarebbe bastato anch...leggi
12/05/2019

Playoff di serie C: domenica alle 15 arriva la Sambenedettese

Appena archiviata la regular season con un lusinghiero sesto posto finale in campionato, è già tempo di playoff per il Südtirol, che scende in campo questa domenica, allo stadio Druso (calcio d'inizio alle ore 15), per affrontare la Sambenedettese nel primo turno – in gara unica e ad eliminazione diretta – dei playoff di serie C. I marchigiani hanno conclu...leggi
10/05/2019

Jaiteh vince la Mezza Maratona di Merano. La Weber vince tra le donne

Ousman Jaiteh (Gambia) e l'austriaca Andrea Weber hanno vinto la Half Marathon Merano-Lagundo e quindi la terza tappa del circuito podistico Top7. Incuranti del tempo avverso con vento e temperature attorno ai 3 gradi, alla 26ª edizione di questa classica gara primaverile erano iscritti 1000 atleti. Poco più di un mese dopo il suo trionfo sul Lago di Caldaro...leggi
05/05/2019

Promozione: gol fantasma, il Bozner perde il big-match! IL VIDEO

Clamoroso nel campionato di calcio di promozione altoatesino! Cose che si sono già viste sui campi da calcio, ma diventarne i protagonista di certo non è piacevole. E' successo un episodio incredibile durante il big-match di Promozione altoatesina tra Brunico e Bozner, una di quelle situazioni che a raccontarla non ci si crede. Già l'immagine a corredo di questo articolo pa...leggi
05/05/2019

Campionati giovanili, i risultati per gli oltre 2000 che hanno l'APP

All'interno delle pagine di www.atoadigegol.it , ormai da oltre un quinquennio impegnato nella raccolta dei risultati dei campionati che coinvolgono le squadre di calcio dell'Alto Adige, trovate sempre tutti i risultati aggiornati.  Potete anche controllare il risultato della vostra squadra scaricando l'APP che si chiama ITALIAGOL, disponibil...leggi
05/05/2019

Alto Adige sconfito dal Monza, chiude al sesto posto. Così nei playoff

Terza sconfitta di fila per il Südtirol, superato al Druso per 3 a 0 dal Monza, nell'ultima giornata del campionato di serie C, girone B. La squadra di Zanetti chiude il campionato con il  6° posto in classifica generale.  Domenica prossima, 12 maggio, allo stadio Druso, si disputerà il 1° turno dei playoff: l'avversario della squadra di Zanetti, c...leggi
05/05/2019

Terza categoria, tripudio Excelsior per la terza vittoria

Se qualcuno non crede nel destino, questa volta dovrà farlo. Nella giornata in cui sulla panchina si accomoda Toni La Cedra, ex portiere, un altro portiere schierato in attacco, al secolo Federico Bontadi, segna una doppietta che ribalta il San Genesio e regala i tre punti all'undici più perdente della storia del calcio. È il terzo successo della sua storia per l'Excelsior,...leggi
22/09/2018


Grazie a te il gioco del calcio sarà ancora più grande

Lo sapevi che puoi aggiungere la tua foto ed i tuoi dati direttamente e in maniera veloce da queste pagine? Ecco alcuni motivi per non aspettare a farlo: 1) Potrai vedere le tue presenze in campo in questa stagione.  2) Se cambierai squadra, le tue presenze faranno sempre parte del tuo curriculum 3) Potrai segnalare quando farai un gol ed entrare nella classifi...leggi
13/08/2018

Pronti al via: con la nostra APP seguite i campionati in tempo reale

1332 utenti iscritti al 12 agosto, più di 1 milione di pagine viste nella stagione 2017/2018 divisi tra APP (smartophone android e apple) e sito internet, risultati in tempo reale a partire dai campionati provinciali esordienti fino alla serie C: le componenti per vivere un’altra grande stagione all’insegna del calcio ci sono tutti. Il successo di altoadigegol e dell&...leggi
12/08/2018

Campionati provinciali: promosse e retrocesse

Questa la situazione delle promosse, retrocesse ed ammesse agli spareggi promozione dal campionato di promozione a quello di terza categoria. In sospese ci sono ancora le finali di coppa delle tre categorie, che premieranno la vincitrice con l’accesso agli spareggi per salire di categoria. Potrebbe cambiare anche lo scenario in virtù della possibile vittoria di formazioni già...leggi
27/05/2018


Suedtirol da sballo: Mestre sconfitto, secondo posto e Final-eight

In uno stadio Druso traboccante di tifo e di tifosi (circa 2500 gli spettatori), il campionato del Südtirol finisce in un trionfo. Eh sì, perché la squadra di Zanetti sconfigge il Mestre, conquista la sua terza vittoria di fila e conclude la regular season al secondo posto (miglior risultato di sempre – in C1 – nella storia sportiva del club biancorosso), approdan...leggi
06/05/2018

Ultima di campionato: Alto Adige all'assalto finale al secondo posto

Questa domenica, 6 maggio, la serie C (girone B) scende in campo in occasione dell’ultima giornata di campionato. Reduce da due vittorie di fila (tre nelle ultime quattro partite disputate), la squadra di Zanetti - balzata al secondo posto della classifica in coabitazione con Sambenedettese e Reggiana - è di scena allo stadio Druso contro il Mestre (calcio d’inizio alle ore 1...leggi
05/05/2018

Campionati giovanili, tutti in campo

Fanno il loro esordio sul altoadigegol.it anche gli esordienti 9 vs 9. Grazie all'APP "Italiagol" sarà ora possibile aggiornare anche i risultati dei campionati dei più piccoli, che potranno così consultare statistiche, risultati e classifica del loro campionato. Iniziano anche tutti i campionati locali di calcio, maschili, femminili, dilettantistici e giovanili, d...leggi
10/09/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07410 secondi