Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Bolzano


Si possono personalizzare le MAGLIE anche nei dilettanti: ECCO COME

La norma vale per tutte le categorie, dalla D alla TERZA e per i campionati Juniores

  Scritto da La Redazione il 20/08/2017

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso il Comunicato Ufficiale n. 1 del primo luglio 2017 (punto n.19), ha disciplinato la facoltà di utilizzare per l’intera stagione, per i calciatori e le calciatrici dei campionati che verranno menzionati, maglie da gioco personalizzate. Le linee guida contenute nell’importante circolare riguardano le gare dei campionati dilettantistici nazionali, regionali e provinciali oltre ai campionati giovanili Juniores dell’imminente stagione (in deroga all’art. 72 delle N.O.I.F).  Per maglia personalizzata si intende la facoltà di indossare durante le gare di campionato uno stesso numero, scelto non necessariamente in modo progressivo e non l’uso del cognome come avviene invece nei campionati professionistici. Per usufruire di questa possibilità, facoltativa e sperimentale, le società dovranno osservare le disposizioni che seguono:

Termine presentazione della numerazione personalizzata

Ogni società è tenuta ad assegnare un numero di maglia ai propri calciatori in organico, depositando l’elenco delle numerazioni al Dipartimento Interregionale a mezzo PEC (interregionale@pec.it) entro il 17/8/2017 alle ore 12 per quanto riguarda le gare del turno preliminare di Coppa Italia 2017/2018; entro il 24/8/2017 ore 12 per le gare del primo turno ed entro il 31/8/2017, sempre alle 12, per la prima gara di campionato.Gli elenchi verranno pubblicati dalla Segreteria sul Comunicato Ufficiale del Dipartimento Interregionale insieme ai vari aggiornamenti.

Disposizioni (La mancata osservanza delle quali, comporterà i provvedimenti disciplinari di cui all’Art. 1bis del Codice di Giustizia Sportiva).

  • Il calciatore dovrà mantenere il numero assegnatogli e presente nell’elenco  sino al termine della stagione sportiva o, comunque, sino a quando dovesse trasferirsi ad altra società.
  • L’attribuzione dei numeri ai calciatori dovrà seguire i seguenti criteri: La numerazione per i portieri sarà obbligatoriamente: 1,12,22; gli eventuali altri portieri, oltre ai tre con la numerazione obbligatoria, dovranno seguire la numerazione successiva all’ultimo numero di maglia assegnato ad un giocatore di movimento.
  • La numerazione per i calciatori di movimento - in funzione del numero di tesserati -  non   è necessariamente progressiva e potrà arrivare fino al numero 99. Ogni nuova attribuzione di numero ad altro calciatore precedentemente non utilizzato, sia esso nuovo tesserato o infortunato, ivi compresi quelli in organico alle squadre giovanili (Juniores e Allievi) deve essere comunicata al Dipartimento, sempre a mezzo PEC entro le ore 12,00 del giovedì precedente la gara, quindi nell’ipotesi di gare infrasettimanali entro le ore 12,00 del lunedì precedente la gara.

Presentazione delle distinte di gioco

Per la presentazione della distinta di gioco, la società dovrà utilizzare il modello presente nell’area modulistica, elencando i calciatori secondo il numero di maglia crescente, eccezion fatta per il portiere che dovrà invece essere inserito al primo rigo della distinta. Per i giocatori in riserva dovrà utilizzarsi lo stesso criterio indicando il portiere nel primo rigo dello spazio previsto, sempre secondo il numero di maglia crescente fino ad un numero massimo di 9. Dovranno inoltre essere indicati nelle apposite e corrispondenti caselle: il Capitano con la lettera (K), il vice Capitano con le lettere (VK), i quattro under obbligatori in campo e quelli in panchina con la lettera (J).

Disposizioni per il Campionato Juniores

Le disposizioni di cui sopra dovranno essere osservate anche per la squadra partecipante al Campionato Nazionale Juniores seguendo i medesimi adempimenti. Per quest’ultimo Campionato le società dovranno presentare l’elenco a mezzo PEC con l’assegnazione del numero di maglia entro il 13 settembre 2017 ore 12,00 per le gare della prima giornata ed entro le ore 12,00 del mercoledì precedente tutte le rimanenti gare, ovvero nell’ipotesi di turni infrasettimanali entro le ore 12,00 del lunedì precedente la gara.

Trattandosi di opportunità facoltativa, si potrà utilizzare sia per la prima squadra (Serie D e Coppa Italia) che per la Juniores in modo indipendente. Stando a tale principio di indipendenza quindi, nel caso in cui venga adottata da entrambe le squadre (prima e Juniores) il calciatore di prima squadra anche in quota Juniores, manterrà la personalizzazione assegnata in Serie D (Coppa Italia) anche nelle gare che disputerà con la propria formazione Juniores.  Nel caso invece il giocatore della prima squadra, in società che per questa ha scelto la personalizzazione e che sia anche in quota Juniores ma in una formazione per la quale la stessa società non abbia scelto la personalizzazione, dovrà utilizzare numerazione classica da 1 a 20 per le gare del campionato appunto Juniores.  

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/08/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione, ecco il Parcines. Fate come loro, inserite la rosa!

Il Partschins è la prima società ad aver inserito la rosa dei giocatori. Fatelo anche voi, potrete aggiornare anche i marcatori. Scarica l'APP ITALIAGOL, ed aggiorna i risultati della tua squadra, potrai così aiutarci nella raccolta dei risultati ufficiali che saranno poi pubblicati da Dolomiten ed Alto Adige. Ecco il link alla rosa del Parcines:...leggi
26/08/2017


Termeno, tra i pali arriva Corradini

Chiusa la trattativa tra il Termeno ed il portiere ex Weinstrasse Sued Corradini il quale la prossima stagione vestirà i colori bianconeri...con questo ultimo colpo di mercato la compagine guidata da Hugo Pomella si presenterà ai nastri di partenza per il campionato 2016-2017 come una delle candidate al trono....leggi
05/06/2016

Finali nazionali giovanissimi: la Virtus Don Bosco batte il Vipo TN

Nella seconda delle tre giornate di gara del quadrangolare valevole per le  finali nazionali della categoria Giovanissimi Regionali, la Virtus Don Bosco è andata in terra trentina a disputare la propria onesta gara contro la Vipo Trento. I trentini hanno tentato, partendo piuttosto bene, di imporre il proprio gio...leggi
05/06/2016

Virtus Bolzano, grandi manovre in vista della serie D

C´è voglia di serie D in casa Vitus Bolzano, e c´è anche voglia di fare bene. La dirigenza sta lavorando forte sul fronte mercato dove soprattutto inizia a vedersi la sinergia con l´Fc Suedtirol. La formazione del capoluogo si è assicurata le prestazioni del giovane talentoso Clementi Stefan classe '97 ed è in trattativa per avere alcuni giovani in...leggi
31/05/2016

La Pol. Piani Calcio si affida ai... Santi

La guida tecnica della formazione dei Piani, che milita nel campionato provinciale di promozione, è stata affidata a Franco Santi. Per lui un incarico difficile, cioè quello di mantenere la formazione bolzanina nella categoria. Ad oggi il sodalizio di Mauro Bertoldi occupa la penultima posizione della classifica generale con con 21 punti, in coabitazione con il Laces e ad un solo ...leggi
05/04/2016















Campionati giovanili: al via altri due gironi

Inizieranno questo fine settimana anche i campionati allievi Elite gironi A e B. Con Juniores, allievi e giovanissimi regionali sono così 5 i campionati che hanno ripreso l'attività ufficiale. Su www.altoadigegol.it troverete come sempre risultati e classifiche aggiornati soprattutto grazie all'impegno di società, giocatori e simpatiz...leggi
15/02/2016

Giovanili, regionali in campo questo fine settimana

Finisce il letargo delle formazioni giovanili con il via ai campionati regionali Juniores, Allievi e Giovanissimi. Sulle pagine di altoadigegol.it abbiamo pubblicato i calendari, e con il vostro aiuto anche nel girone di ritorno aggiorneremo i risultati. Vi ricordiamo che potete scaricare e stampare calendari, risultati, classifiche in formato PDF per poi stamparli ed affiggerli alle vo...leggi
02/02/2016

Berretti Alto Adige, la panchina a Marco Marzari

F.C. Südtirol ha scelto la soluzione interna per la panchina della formazione Berretti dopo l’addio di mister Gabriele Cioffi, che ha chiesto ed ottenuto dal  club biancorosso la liberatoria per accasarsi all’Al-Jazira, dove il 40enne tecnico fiorentino sta ricoprendo il ruolo di vice allenatore della squadra della città di Abu Dhabi che milita nel massimo camp...leggi
31/12/2015


Aperte le iscrizioni al 15° Torneo Fiavè Calcio a 5

Torna da fine mese a sabato 11 luglio, data per la quale sono state programmate le finali, il torneo «Fiavé Calcio a 5», una delle manifestazioni clou dell’estate del pallone trentino. Gruppo Giovani Fiavé e Comano Terme Fiavé futsal sono già all’opera per allestire la quindicesima edizione della kermesse giudicariese, che accanto alla competi...leggi
16/06/2015

Da sabato iniziano i festaggiamenti per i 50 anni della Juve Club

Sono ormai passati 50 anni da quando un gruppo di amici decise, nel lontano 1965, di dar vita all’As Juventus Club di Bolzano. L’8 marzo del 1965, al Bar Piero di via Claudia Augusta 25, Mario Mello c’era e c’è ancora oggi animato dalla stessa passione e papà spirituale di generazioni di calciatori, ancora una volta in prima linea ad organizzare, insieme a ...leggi
26/05/2015


Promozione: il Naturno è campione!

Dopo un anno di Promozione, l'SSV Naturns si ritrova già in Eccellenza. A due giornate dalla conclusione, i venostani sono aritmeticamente campioni. Dopo il successo nell'anticipo di sabato contro il Plose, firmato da Ausserer, bastava un punto per avere la certezza aritmeticament...leggi
10/05/2015

Il Frangarto coglie punti importanti contro il Gargazzone

Nella partita dell’ultima speranza i padroni di casa con una bella prova di carattere vincono con 5 reti a 1 contro il Gargazzone, che con questa sconfitta è distante soltanto 4 lunghezze dalla zona retrocessione. Il centroavanti Gamper con una doppietta nei primi 3 minuti mette il risultato subito sul 2:0, entrambi gli assist vengono forniti da Philipp Prugger. Il Gargazzone non s...leggi
03/05/2015

ZWEITE LIGA: Ridnauntal-Stella Azzurra 3-0

Das Kellerderby Vorletzter gegen Letzter entschied die Heimelf auch mit 70. Minuten in Unterzahl klar für sich. In der Anfangsphase hätte Markart zur Führung treffen können, wenig später dann eine überharte Rote Karte an Strickner Mike wegen Fluchens nach seiner vergebenen Chance (20.). Vor der Pause vergaben noch Siller Patrick (29.) und Siller Stefan (36.). ...leggi
03/05/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,55838 secondi