Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Bolzano


La difesa, il segreto della Juventus. In tutta Europa si vince così

Ancora una vittoria, ancora un doppio trionfo. La Juventus di Massimiliano Allegri sta rendendo scontato ciò che ai più sembrava e continua a sembrare impossibile. Una dopo l’altra, le vittorie si susseguono e il palmares si riempie. Quattro double consecutivi, nessuno era mai arrivato a 2, e le briciole lasciate agli avversari, che si sono dovuti accontentare delle briciole lasciate dai bianconeri, le 3 Supercoppe conquistate da Napoli, Milan e Lazio.

LA DIFESA È L’ARMA IN PIÙ

Come al solito, la Juventus conclude il campionato - anche se manca una giornata - con la migliore difesa del campionato. Eppure, con le partenze di Dani Alves e Bonucci, sembrava che i bianconeri dovessero perdere qualcosa nel reparto arretrato. A inizio anno tutto ciò sembrava avverarsi, ma poi Allegri ha trovato la quadra e i bianconeri sono riusciti a prendere un solo gol - peraltro ininfluente, a Verona in una vittoria per 1-3 - in 18 partite (da Juventus-Benevento 2-1 a Fiorentina-Juventus 0-2), allungando poi la striscia in campionato per altri 3 match dopo aver subito 2 gol allo Stadium contro il Tottenham. Merito soprattutto di una coppia difensiva, formata da Benatia e Chiellini, che si è collaudata partita dopo partita e non ha fatto rimpiangere per niente Bonucci. Anzi, in finale di Coppa Italia, i bianconeri hanno alzato il trofeo davanti all’ex proprio con una doppietta del marocchino.

IN EUROPA SI VINCE GRAZIE ALLA DIFESA

Nei sette anni in cui è stata campione d’Italia, la Juventus è sempre stata la miglior difesa, con il record di minor numero di gol subiti nel 2015-2016 e nel 2011-2012 a quota 20. Una difesa imperforabile è il fattore fondamentale per vincere il campionato: lo dicono i dati. I bianconeri hanno la più alta percentuale di clean sheet in Europa (68,9%) ma tutte le squadre che hanno vinto il campionato hanno la miglior media per quanto riguarda match con porta inviolata. Dopo la Juventus, ci sono Barcellona (62%), Bayern Monaco (51,8%), PSG (51,6%) e Manchester City (50%). Nessuno si è avvicinato alla striscia di 10 partite consecutive senza subire gol della Juventus di quest’anno, nel di cui abbiamo avuto modo di parlare in precedenza: tra le squadre campioni, quella che si è avvicinata di più è il Manchester City, con 4. Spicca il Leganes in Liga, che è riuscita a chiudere 5 partite consecutive con la porta inviolata.

IN CHAMPIONS IL DISCORSO CAMBIA

Diverso è il discorso per quanto riguarda la Champions League. Fare studi statistici in una manifestazione che si decide sugli episodi è un po’ pretenzioso; bisogna semplicemente dire che una difesa incredibilmente forte non garantisce nulla e basta una semplice partita giocata male per mettere tutto in discussione. Basti pensare alle partite dei quarti di finale di Juventus, Barcellona e Manchester City: tre grandi difese che, con una partita - l’andata per i bianconeri e per il City, il ritorno per il Barcellona - disputata in malo modo, hanno compromesso la qualificazione.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Eccellenza: Dro a punteggio pieno

SUCCESSO IN CASA E PRIMATO Primo successo casalingo per il USD Dro Alto Garda Calcio, che si impone per 3-0 sul SSV Naturns - Fußball, resta a punteggio pieno ed ottiene il primato nel ritrovato campionato d’Eccellenza (dopo 5 stagioni consecutive in serie D). Formazione tipo confermata per i droati che, dopo l’ampio turno-over di Coppa Italia si affidando ai più collau...leggi
10/09/2018

Fc Suedtirol: vincono U17 e U15 contro la Virtus Vecomp Verona

All’FCS Center, contro la squadra veronese della Virtus Vecomp, nella prima giornata dei rispettivi campionati, le formazioni biancorosse under 17 e under 15 hanno fatto bottino pieno conquistando tutti e 6 i punti a disposizione. L'under 17 ha vinto 3 a 1, mentre l'under 15 si è imposta con un gol di scarto in più (4 a 1). I...leggi
09/09/2018

Promozione: primo punto per lo Sciliar contro la Weinstrasse

Weinstrasse Süd: Donato, Peer, Mark (ab 77. Hannachi), Christoforetti, Palma Michael, Sanoll, Carlini (ab 68. Oberrauch), Zadra, Barbetti, Lekiqi, Galasitti Trainer/allenatore:  Massimo Nanni Schlern: Pasquazzo, Sattler, Kritzinger (ab 45. Prossliner), Karbon, Mehovic, Malfertheiner ( ab 81. Tade), Lantschner, Dalla Rosa, Niedermayr, Gaslitter, Federer ...leggi
09/09/2018

Zweite Liga: verdiente Sieg fuer Sarntal gegen Asv Steinegg

Das erste Heimspiel der heurigen Saison gegen den Absteiger ASC Sarntal startete temporeich mit guten Chancen auf beiden Seiten: Robert Scandella hatte in den ersten 20 Minuten zwei Torchancen für den Absteiger, Thomas Mahlknecht in der 6. Minute nach einem Freistoß von Zinad Sivic und Alan Visalli in der 20. Minute für Steinegg. Die Heimmannschaft geriet in Rückstand, nach...leggi
09/09/2018

Seconda categoria C: finisce 5-5 tra Vintl e Mareo. Il Tabellino

Vintl: von Wenzl, Simula, Unterkircher, Unterpertinger, Gasser, Leitner Matthias, Oberhuber Stefan (ab 61. Peixoto), Leitner Julian, Mirabella, Leitner Michael (ab 78. Grünbacher), Sini (ab 72. Oberhuber Hannes)   Mareo: Massa, Agreiter (ab 69. Rubatscher) , Mutschlechner, Kaneider, Frenner, Rungger, Kanetscheider, Castlunger, Ploner (...leggi
09/09/2018

Serie D: finalmente i calendari. Il via il 16 settembre

Eccoli, finalmente, i calendari di serie D. Si giocherà alla quarta giornata, il 7 ottobre, il derby regionale tra Trento e Virtus Bolzano. Alla 12esima, il 25 novembre, sarà la volta di Virtus-Levico, mentre la successiva il Trento sarà ospite del St. Georgen. Derby provinciale, infine, il 12 dicembre, alla 15esima girnata, tra St. Georgen e Virtus Bolzano, ovviamente clim...leggi
05/09/2018


Serie D: i calendari

Il Dipartimento Interregionale, alla luce degli eventi che stanno interessando la definizione degli organici, ritiene opportuno prevedere la composizione dei gironi e la compilazione dei calendari in una data appena successiva alla settimana di Ferragosto. (foto e testo da seried.lnd.it)   ...leggi
14/08/2018


Virtus Bolzano: avanti tutta con mister Sebastiani e il ds Grandi

Virtus Bolzano, avanti tutta! La società presieduta dal presidente Robert Oberrauch ha già iniziato a programmare la stagione agonistica 2018-2019, stagione che vedrà protagonista la compagine biancorossoverde nel campionato di serie D. La nuova stagione è partita ufficialmente con le prime importanti strette di mano: quelle che il direttivo bolzanino ha sigill...leggi
19/05/2018

Promozione, ecco il Parcines. Fate come loro, inserite la rosa!

Il Partschins è la prima società ad aver inserito la rosa dei giocatori. Fatelo anche voi, potrete aggiornare anche i marcatori. Scarica l'APP ITALIAGOL, ed aggiorna i risultati della tua squadra, potrai così aiutarci nella raccolta dei risultati ufficiali che saranno poi pubblicati da Dolomiten ed Alto Adige. Ecco il link alla rosa del Parcines:...leggi
26/08/2017

Si possono personalizzare le MAGLIE anche nei dilettanti: ECCO COME

La Lega Nazionale Dilettanti, attraverso il Comunicato Ufficiale n. 1 del primo luglio 2017 (punto n.19), ha disciplinato la facoltà di utilizzare per l’intera stagione, per i calciatori e le calciatrici dei campionati che verranno menzionati, maglie da gioco personalizzate. Le linee guida contenute nell’importante circolare riguardano le gare dei campionati dilettantistici n...leggi
20/08/2017


Termeno, tra i pali arriva Corradini

Chiusa la trattativa tra il Termeno ed il portiere ex Weinstrasse Sued Corradini il quale la prossima stagione vestirà i colori bianconeri...con questo ultimo colpo di mercato la compagine guidata da Hugo Pomella si presenterà ai nastri di partenza per il campionato 2016-2017 come una delle candidate al trono....leggi
05/06/2016

Finali nazionali giovanissimi: la Virtus Don Bosco batte il Vipo TN

Nella seconda delle tre giornate di gara del quadrangolare valevole per le  finali nazionali della categoria Giovanissimi Regionali, la Virtus Don Bosco è andata in terra trentina a disputare la propria onesta gara contro la Vipo Trento. I trentini hanno tentato, partendo piuttosto bene, di imporre il proprio gio...leggi
05/06/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02902 secondi