Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI FUTSAL    

Edizione provinciale di Bolzano


Play-off serie C: ricordi agrodolci di emozioni biancorosse

Tanti splendidi ricordi e imprese sfiorate da parte dell’FC Alto Adige

Tanti splendidi ricordi e imprese sfiorate da parte dell’FCS: dalla semifinale del 2013 con il Carpi alla finale 2014 con la Pro Vercelli, dalla bolgia di Cosenza nella semifinale 2018 al match al cardiopalma in quel di Monza nel secondo turno della fase finale dello scorso anno

Tempo di play-off. Facciamo un rapido salto nel passato per sintetizzare una serie di splendidi ricordi e diverse imprese sfiorate, capitoli importanti nella storia dell’FC Südtirol: dalla semifinale del 2013 con il Carpi alla finale 2014 con la Pro Vercelli, dalla bolgia di Cosenza nella semifinale 2018 al match al cardiopalma in quel di Monza nel secondo turno della fase finale dello scorso anno.

 

SEMIFINALE 2013: CON VECCHI, FINK E TURCHETTA BATTUTI DI MISURA DAL CARPI

Campionato 2012-2013: dopo il settimo posto, il timone biancorosso passa da Giovanni Stroppa alle salde e sapienti mani di Stefano Vecchi. FCS nel girone A. Al traguardo della stagione regolare: Trapani primo con 64 punti, promosso in B. Ai play-off Lecce (61), Carpi (51), FCS ed Entella (50). In semifinale sfida Carpi-FCS. Südtirol vittorioso due volte in campionato: alla quinta giornata per 2-1 in casa rimontando il gol di Arma dopo 19” con la doppietta dell’attaccante senegalese Thiam tra il 56′ e l’80’. 2-0 al Cabassi vide grazie ai gol di Thiam al 27′ e Furlan al 47′ del secondo tempo.

Semifinale play-off d’andata al Druso 1-2: FCS avanti su rigore all’11’ con Campo rispondono Della Rocca al 27′ e Letizia al 68′, con un incredibile tiro-cross dalla destra che si insacca all’incrocio del secondo palo.

 

Ritorno al cardiopalma al Cabassi. 1-0 Carpi con Della Rocca al 24’. Nel secondo tempo l’FCS capovolge il risultato con Maritato al 52′ e Iacoponi al 57′. Al 70’ colpo di testa di Di Gaudio su cross dalla destra di Letizia per il 2-2. All’86’ traversa colpita da fuori area da Campo, con palla che rimbalza fuori dalla linea di porta e favorisce la presa di Sportiello.

Il Carpi accede in finale contro il Lecce, che ha eliminato l’Entella e vola in B: 1-0 in casa, 1-1 al “via del Mare”.

 

Nell’attuale FCS, oltre a mister Vecchi, ci sono altri due giocatori che parteciparono a quelle sfide: capitan Hannes Fink e Gianluca Turchetta, nel corso della sua prima esperienza biancorosso. Stefano Vecchi andò poi a guidare il Carpi in B.

 

FINALE 2014: SFIORATA LA STORICA IMPRESA CON LA PRO VERCELLI

Campionato 2013-2014, l’FCS disputa il quarto campionato consecutivo in Lega Pro Prima Divisione, il 14esimo nel calcio professionistico. La squadra inizia la stagione con Lorenzo D'Anna alla guida. Ad ottobre gli subentra Claudio Rastelli. L’FC Südtirol conclude il campionato al terzo posto nel girone A (migliore attacco: 45 gol) qualificandosi ai play-off.

Al termine della stagione regolare: Virtus Entella 58 punti, promossa in B. Ai play-off Pro Vercelli (57), FC Südtirol (49), Cremonese (47), Vicenza (47), Savona (44), AlbinoLeffe (43), Como (42) e Feralpisalò (41). Nei primi due turni, l’FCS elimina il Como in una gara secca giocata in casa (0-0 nei tempi regolamentari, 4-3 ai calci di rigore), e la Cremonese con un pareggio 1-1 a Cremona e una vittoria 2-1 in casa con le reti di Minesso e Pederzoli.

In finale, l’FCS sfida la Pro Vercelli, che nella gara di andata il primo giugno si impone al Druso per 0-1 con il gol di Cosenza al 51’. Il match di ritorno, giocato al “Silvio Piola” di Vercelli, termina 1-1. Vantaggio biancorosso al 15’ firmato da Corazza a rimettere la questione promozione in discussione, dando corpo alle speranze della squadra di Rastelli, capace di mettere in difficoltà i padroni di casa nella prima frazione. Tuttavia, nella ripresa, Fabiano, di tacco, ristabilisce la parità, sancendo la promozione in serie B dei vercellesi.

 

SEMIFINALE 2018: IN CORSA FINO AL 94’ NELLA BOLGIA DI COSENZA 

Stagione 2017-2018: l’FC Südtirol chiude il girone B alle spalle del Padova con 55 punti, otto meno dei biancoscudati di Bisoli e due più della terza classificata, la Sambenedettese. I biancorossi di Paolo Zanetti entrano in scena nei quarti di finale: sfida di andata e ritorno con la Viterbese di Stefano Sottili.

Andata il 30 maggio, a Viterbo: 2-2 (1-0 34’ Celiento, 1-1 60’ Costantino, 1-2 74’ Costantino, 2-2 89’ Jefferson).  Ritorno il 3 giugno al “Druso”: 2-0 (48’ Costantino, 96’ Candellone) e pass per la semifinale con il Cosenza.

Il 6 giugno al “Druso” finisce 1-0: Cia al 90’. A Cosenza termina 2-0: 69’ Baclet, 94’ autorete di Frascatore. Nell’altra semifinale il Siena piega il Catania: 1-0 e 3-4 dcr (2-1). A Pescara, finale in gara unica: il Cosenza di Piero Braglia piega il Siena 3-1 e sale in B.

 

SECONDO TURNO 2019: AD UN SOFFIO DALLA CLAMOROSA IMPRESA A MONZA

2018-2019: l’FC Südtirol si piazza sesto nel girone B con 55 punti, dietro a Monza, Feralpisalò, Imolese, Triestina e al Pordenone, promosso in B. Al timone c’è Paolo Zanetti.

Primo turno dei playoff: sfida in gara secca con la Sambenedettese, al “Druso”, il 12 maggio 2019. 1-0: decide la rete di Morosini su rigore al 74.

Secondo turno il 15 maggio a Monza, al “Brianteo”: partita unica in casa della meglio classificata, che dispone di due risultati su tre. Finisce con uno scoppiettante quanto rocambolesco 3-3. I brianzoli aprono lo score al 2′ con Brighenti e raddoppiano al 22′ con Marconi, ma i biancorossi ospiti non ci stanno e ribaltano il risultato: 2-1 al 37′ firmato da Morosini, 2-2 al 54′ ad opera di Vinetot, 2-3 all’82′ per merito di Turchetta. Sembra fatta. All’89′ però la formazione di Christian Brocchi riesce ad andare a segno con Armellino: 3-3.

Il pareggio consente al “meglio classificato” Monza di superare il turno.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Fc Alto Adige - Daniele Magagnin il 01/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie C, l'Alto Adige non va oltre il pari contro l'Albinoleffe

Un buon FC Südtirol pareggia sul campo dell’Albinoleffe nella seconda giornata della serie C girone A 2021-2022. Il primo impegno esterno in campionato dei biancorossi sul terreno dello “Stadio Comunale Città di Gorgonzola”, teatro delle gare interne dei seriani, finisce sul risultato di 1-1 e con una prestazione positiva. Più propositiva la squadra di miste...leggi
04/09/2021

Serie C: Alto Adige, la prima è di rigore contro la Virtus Verona

L’FC Südtirol supera per 1-0 e con pieno merito la Virtus Vecomp Verona nella prima giornata del campionato di serie C 2021-2022 girone A.  Nel primo tempo sono i biancorossi a fare la partita, sfiorando la rete a più riprese. Il portiere ospite Sibi si erge a baluardo della sua porta e compie una serie di parate importanti negando la gioia del gol ai padroni di c...leggi
28/08/2021

Lazio Cup: altoatesini protagonisti con la Nazionale U18

29 agosto 2021: Non ce l'ha fatta la Nazionale U18 a superare al Roma nella finalissima dela LAzio Cup. Vittoria per i capitolini per 2-0. Nel match di finale parte titolare il giocatore dello Stegen Dejaco, in campo fino al 24' della ripresa. Per bobmer Gasser, invece, solo pochi minuti nel finale. In panchina l'altro altoatesino Rech.Cosimo Sibilia, pre...leggi
27/08/2021

Coppa Italia: l'Alto Adige perde di misura col Perugia 1-0

Nel turno preliminare i biancorossi di mister Ivan Javorcic escono a testa alta dalla prima gara ufficiale della nuova stagione: al “Renato Curi” i grifoni umbri neopromossi in serie B si impongono grazie al gol di Carretta ad inizio ripresa, poi Odogwu sfiora il pareggio mandando la palla sul palo L’inizio ufficiale della stagione 2021-2022 per l’FC S&u...leggi
09/08/2021

Sarà Bozner-Lana la gara inaugurale della stagione 2021/22.

La stagione 2021/2022 si aprirà ufficialmente sabato 14 agosto con il pallone che tornerà al centro del campo. Su quello di Nalles, precisamente, teatro della “gara inaugurale”, la sfida tra Bozner e Lana. Le due formazioni avrebbero dovuto affrontarsi nella finalissima della Coppa Italia di Eccellenza 2020/2021, poi saltata a causa dell’interruzione dell’a...leggi
07/08/2021

Coppa Provincia altoatesina: ecco il primo turno

Ci siamo. La stagione 21/22 è alle porte. E più precismanete i giorni 20, 21 e 22 di agosto inizierà ufficialmente con la disputa del primo turno di Coppa Provincia che vede impegnate le formazioni altoatesine iscritte ai tornei dilettantistici. Ecco il dettaglio: Coppa Provincia Primo Turno (20,21,22 agosto) Schnals-Ritten Sport...leggi
05/08/2021

Ecco il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza

Ecco il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza, che vedrà il via il giorno 22 di agosto: Coppa Italia Eccellenza Triangolari Primo Turno (22 agosto) Triangolare 1: Tramin, St. Pauls, Bozner Triangolare 2: Brixen, St. Georgen, Maia Alta Obermais Triangolare 3: Virtus Bolzano, Stegen Stegona, Lana Nella foto: Enrico Bordignon, ne...leggi
05/08/2021

Ecco la nuova Coppa Provincia, in stile FA Cup

E’ nata la nuova Coppa Provincia dell’Alto Adige, una competizione che vedrà ai nastri di partenza le squadre di tutte le categorie, dalla Terza all’Eccellenza, in stile “FA Cup”. Le società del massimo campionato regionale entreranno però in scena solo con il secondo turno, perché dovranno disputare anc...leggi
05/08/2021

Merano si conferma campione d'Italia

La formazione altoatesina si conferma dunque la squadra più forte in tutt’Italia nella corsa in montagna. Le prime a scendere in gara sono le proprio le Under 16, che corrono sotto la pioggia battente: vince come nel 2020 lo Sportclub Merano. Le due portacolori del club altoatesino dominano la scena: Emma Ghirardello Pichler, seconda nella rassegna tricolore individuale, fa la diff...leggi
10/06/2021

In SVIZZERA il SETTORE GIOVANILE non ha mai SMESSO l'ATTIVITA'

A cura della redazione di toscanagol.itC'è da non crederci. Mentre in Italia siamo ancora qua attanagliati dalla paura e senza alcuna attenzione verso il mondo del calcio giovanile, ecco che basta spostarci di pochi chilometri dal confine del nostro paese per vedere una realtà completamente diver...leggi
11/04/2021

Eccellenza: al via il 25 aprile il mini-campionato

Saranno sette le squadre ai nastri di partenza del mini-campionato di Eccellenza del Trentino Alto Adige. E sono quelle interessate alla promozione in serie D perché, come ormai noto, non sono previste retrocessioni. Inizialmente era stato disposto che i campionati di Eccellenza al via avrebbero dovuto avere un minimo di 10 squadre iscritte ma per fortun...leggi
11/04/2021


Calcio giovanile, al via la fase provinciale dei campionati

Tutto pronto per l'esercito dei ragazzi che questo fine settimana daranno il via alla fase provinciale dei campionati di calcio giovanili edizione 2020/2021.  Come tutti gli anni, le griglie sono inserite sul nostro portale dove potete consultare il calendario con i risultati e le classifiche.  Potete usare anche l'app ITALIAGOL, che ha ampiamente supe...leggi
08/09/2020

Eccellenza: buona la prima per le altoatesine

Pronti via… finalmente parte anche il calcio regionale con la disputa della prima giornata del campionato di Eccellenza. Subito in evidenza Maia Alta e Bozner, vincitrici rispettivamente contro Anaune in trasferta (gol vittoria di Jonas Clementi dopo 4’) e contro l’Arco in casa, con i bolzanini in doppio vantaggi...leggi
07/09/2020

Promozione: pari e patta tra Valle Aurina e Parcines, 1-1

1. Spieltag Landesliga 06.09.2020SSV AHRNTAL - ASV PARTSCHINS  1 : 1Schiedsrichter:Davide di MuroLuca BrizziFrancesco CicorellaSpielbericht:7. Minute: Erste gute Chance für Ahrntal nach schönem Zusammenspiel über die rechte Seite. Hofer leitet den Angriff zusammen mit Maurer Richard ein den Querpass in den 16er...leggi
06/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04981 secondi