Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI FUTSAL    

Edizione provinciale di Bolzano


Pallamano, Bolzano festeggia un esordio perfetto

L'SSV Loacker Bozen sconfigge 29-23 la Pol. Cingoli

Bolzano, 5 settembre 2020 – L’SSV Loacker Bozen Volksbank ha iniziato il campionato di Serie A Beretta sabato con una vittoria sul Cingoli. I biancorossi, in un Pala Gasteiner vuoto, si sono affermati per 29:23 contro i neopromossi marchigiani. Così il giocatore-allenatore Mario Sporcic ha potuto festeggiare con un successo il suo debutto in questa nuova veste.

I padroni di casa, che nella prima partita di campionato della stagione 2020/21 hanno dovuto rinunciare al pivot Vito Claudio Marino, infortunato, hanno sofferto un certo nervosismo in fase d’avvio. Così nei primi minuti si sono trovati in svantaggio, recuperato da Turkovic all’ottavo minuto con la rete del 3:3. Poco dopo Giulio Venturi, che si è messo in luce nella prima parte di partita, ha portato i biancorossi in vantaggio per la prima volta. Quando Erik Udovicic poco dopo ha esteso il vantaggio a tre reti (6:3), il percorso del Bolzano e della partita sono sembrati andare in una direzione precisa. Ma così non è stato.

La Polisportiva Cingoli si è dimostrata un avversario tosto. L’allenatore Sergio Palazzi aveva preparato il team marchigiano al meglio per affrontare gli altoatesini, 5 volte campioni d’Italia. Inoltre la neopromossa si è mossa con grandissima motivazione e in porta si è affidata a Javier Carlos Anzaldo, che con le sue parate nel primo tempo ha fatto impazzire gli attaccanti bolzanini. I padroni di casa non sono riusciti ad aumentare il distacco e la rete del 14:12 segnata da Mario Sporcic è coincisa con la sirena che ha fissato la fine del primo tempo.

Dopo il cambio di campo il Cingoli è sembrato arrendersi. Al 34° minuto l’SSV Loacker Bozen si è portato in vantaggio di 4 reti con il 17:13 segnato da Greganic. Quando il giovane Jonas Walcher, toccando per la prima volta la palla a sette minuti dalla fine, ha segnato la rete del 27:20, tutto sembrava indicare una vittoria assicurata. Ma le tre reti di fila segnate dal Cingoli hanno movimentato la situazione, fino a quando Ratko Starcevic e il veterano Andreas Kammerer hanno mandato in porto la vittoria per 29:23.


Commenti post-partita

Mario Sporcic (allenatore-giocatore dell‘SSV Loacker Bozen Volksbank): “Sapevamo che oggi sarebbe stata dura. Il Cingoli ha ottenuto dei risultati molto buoni durante la preparazione e oggi era molto motivato. Ma sono soddisfatto della mia squadra, sia in difesa che in attacco. Naturalmente oggi davanti è mancato Marino, anche se Ratko ha fatto tutto il possibile per sostituirlo in modo adeguato.”

Sergio Palazzi (allenatore Polisportiva Cingoli): „Nonostante la sconfitta sono soddisfatto. Non è mai facile iniziare da neopromossi, perché non si sa che cosa ci si deve aspettare. A lungo abbiamo tenuto il passo con il Bolzano, alla fine ci sono mancate la forza e anche un po’ d’esperienza. Penso, però, che oggi si sia visto che siamo pronti per la Serie A Beretta.”

Martin Sonnerer (SSV Loacker Bozen Volksbank): „Abbiamo una nuova squadra con un nuovo allenatore e molti nuovi giocatori. Per questo sapevamo che non sarebbe stato facile. Il Cingoli è un team che quest’anno può far inciampare alcune squadre forti. Il suo modo di giocare a pallamano è insolito e disorienterà molti avversari.”

 

SSV Loacker Bozen Volksbank – Polisportiva Cingoli 29:23 (14:12)

SSV Loacker Bozen Volksbank: Hermones, Rottensteiner; Greganic 4, Kammerer 1, Montagna, Pircher M., Pircher P., Rossignoli, Sonnerer 6, Sporcic 2, Spögler, Starcevic 1, Turkovic 5, Udovicic 6, Venturi 3, Walcher 1. Trainer: Hansi Dalvai

Polisportiva Cingoli: Anzaldo, Gentilozzi; Antic 10, Bincoletto 3, Ciattaglia, Cirilli, Evangelisti, Garrioni 2, Ladakis 5, Latini, Mangoni, Rotaru 2, Strappini 1, Tobaldi. Trainer: Sergio Palazzi

(Comunicato Stampa Hannes Kröss - HK-Media - Nella Foto di Paolo Savio: Sonnerer Martin e Venturi Giulio)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Comunicato Stampa il 06/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie C, l'Alto Adige non va oltre il pari contro l'Albinoleffe

Un buon FC Südtirol pareggia sul campo dell’Albinoleffe nella seconda giornata della serie C girone A 2021-2022. Il primo impegno esterno in campionato dei biancorossi sul terreno dello “Stadio Comunale Città di Gorgonzola”, teatro delle gare interne dei seriani, finisce sul risultato di 1-1 e con una prestazione positiva. Più propositiva la squadra di miste...leggi
04/09/2021

Serie C: Alto Adige, la prima è di rigore contro la Virtus Verona

L’FC Südtirol supera per 1-0 e con pieno merito la Virtus Vecomp Verona nella prima giornata del campionato di serie C 2021-2022 girone A.  Nel primo tempo sono i biancorossi a fare la partita, sfiorando la rete a più riprese. Il portiere ospite Sibi si erge a baluardo della sua porta e compie una serie di parate importanti negando la gioia del gol ai padroni di c...leggi
28/08/2021

Lazio Cup: altoatesini protagonisti con la Nazionale U18

29 agosto 2021: Non ce l'ha fatta la Nazionale U18 a superare al Roma nella finalissima dela LAzio Cup. Vittoria per i capitolini per 2-0. Nel match di finale parte titolare il giocatore dello Stegen Dejaco, in campo fino al 24' della ripresa. Per bobmer Gasser, invece, solo pochi minuti nel finale. In panchina l'altro altoatesino Rech.Cosimo Sibilia, pre...leggi
27/08/2021

Coppa Italia: l'Alto Adige perde di misura col Perugia 1-0

Nel turno preliminare i biancorossi di mister Ivan Javorcic escono a testa alta dalla prima gara ufficiale della nuova stagione: al “Renato Curi” i grifoni umbri neopromossi in serie B si impongono grazie al gol di Carretta ad inizio ripresa, poi Odogwu sfiora il pareggio mandando la palla sul palo L’inizio ufficiale della stagione 2021-2022 per l’FC S&u...leggi
09/08/2021

Sarà Bozner-Lana la gara inaugurale della stagione 2021/22.

La stagione 2021/2022 si aprirà ufficialmente sabato 14 agosto con il pallone che tornerà al centro del campo. Su quello di Nalles, precisamente, teatro della “gara inaugurale”, la sfida tra Bozner e Lana. Le due formazioni avrebbero dovuto affrontarsi nella finalissima della Coppa Italia di Eccellenza 2020/2021, poi saltata a causa dell’interruzione dell’a...leggi
07/08/2021

Coppa Provincia altoatesina: ecco il primo turno

Ci siamo. La stagione 21/22 è alle porte. E più precismanete i giorni 20, 21 e 22 di agosto inizierà ufficialmente con la disputa del primo turno di Coppa Provincia che vede impegnate le formazioni altoatesine iscritte ai tornei dilettantistici. Ecco il dettaglio: Coppa Provincia Primo Turno (20,21,22 agosto) Schnals-Ritten Sport...leggi
05/08/2021

Ecco il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza

Ecco il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza, che vedrà il via il giorno 22 di agosto: Coppa Italia Eccellenza Triangolari Primo Turno (22 agosto) Triangolare 1: Tramin, St. Pauls, Bozner Triangolare 2: Brixen, St. Georgen, Maia Alta Obermais Triangolare 3: Virtus Bolzano, Stegen Stegona, Lana Nella foto: Enrico Bordignon, ne...leggi
05/08/2021

Ecco la nuova Coppa Provincia, in stile FA Cup

E’ nata la nuova Coppa Provincia dell’Alto Adige, una competizione che vedrà ai nastri di partenza le squadre di tutte le categorie, dalla Terza all’Eccellenza, in stile “FA Cup”. Le società del massimo campionato regionale entreranno però in scena solo con il secondo turno, perché dovranno disputare anc...leggi
05/08/2021

Merano si conferma campione d'Italia

La formazione altoatesina si conferma dunque la squadra più forte in tutt’Italia nella corsa in montagna. Le prime a scendere in gara sono le proprio le Under 16, che corrono sotto la pioggia battente: vince come nel 2020 lo Sportclub Merano. Le due portacolori del club altoatesino dominano la scena: Emma Ghirardello Pichler, seconda nella rassegna tricolore individuale, fa la diff...leggi
10/06/2021

In SVIZZERA il SETTORE GIOVANILE non ha mai SMESSO l'ATTIVITA'

A cura della redazione di toscanagol.itC'è da non crederci. Mentre in Italia siamo ancora qua attanagliati dalla paura e senza alcuna attenzione verso il mondo del calcio giovanile, ecco che basta spostarci di pochi chilometri dal confine del nostro paese per vedere una realtà completamente diver...leggi
11/04/2021

Eccellenza: al via il 25 aprile il mini-campionato

Saranno sette le squadre ai nastri di partenza del mini-campionato di Eccellenza del Trentino Alto Adige. E sono quelle interessate alla promozione in serie D perché, come ormai noto, non sono previste retrocessioni. Inizialmente era stato disposto che i campionati di Eccellenza al via avrebbero dovuto avere un minimo di 10 squadre iscritte ma per fortun...leggi
11/04/2021


Calcio giovanile, al via la fase provinciale dei campionati

Tutto pronto per l'esercito dei ragazzi che questo fine settimana daranno il via alla fase provinciale dei campionati di calcio giovanili edizione 2020/2021.  Come tutti gli anni, le griglie sono inserite sul nostro portale dove potete consultare il calendario con i risultati e le classifiche.  Potete usare anche l'app ITALIAGOL, che ha ampiamente supe...leggi
08/09/2020

Eccellenza: buona la prima per le altoatesine

Pronti via… finalmente parte anche il calcio regionale con la disputa della prima giornata del campionato di Eccellenza. Subito in evidenza Maia Alta e Bozner, vincitrici rispettivamente contro Anaune in trasferta (gol vittoria di Jonas Clementi dopo 4’) e contro l’Arco in casa, con i bolzanini in doppio vantaggi...leggi
07/09/2020

Promozione: pari e patta tra Valle Aurina e Parcines, 1-1

1. Spieltag Landesliga 06.09.2020SSV AHRNTAL - ASV PARTSCHINS  1 : 1Schiedsrichter:Davide di MuroLuca BrizziFrancesco CicorellaSpielbericht:7. Minute: Erste gute Chance für Ahrntal nach schönem Zusammenspiel über die rechte Seite. Hofer leitet den Angriff zusammen mit Maurer Richard ein den Querpass in den 16er...leggi
06/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06485 secondi