Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Bolzano


Serie C: Alto Adige, la prima è di rigore contro la Virtus Verona

Al “Druso”, nel turno inaugurale del campionato di serie C, l’FC Südtirol si impone per 1-0 ai rossoblù scaligeri grazie al rigore realizzato al 22’ del primo tempo da Casiraghi

L’FC Südtirol supera per 1-0 e con pieno merito la Virtus Vecomp Verona nella prima giornata del campionato di serie C 2021-2022 girone A. 

Nel primo tempo sono i biancorossi a fare la partita, sfiorando la rete a più riprese. Il portiere ospite Sibi si erge a baluardo della sua porta e compie una serie di parate importanti negando la gioia del gol ai padroni di casa. Il risultato si sblocca al 22’: conclusione di Malomo, Arma respinge il potente tiro con il braccio in piena area ospite, l’arbitro lo ammonisce e concede il calcio di rigore, batte Casiraghi, tiro potente a mezza altezza e palla in rete per l'1-0. L’FCS sfiora il raddoppio più volte, ma il punteggio non cambia.

 

IN CAMPO

Moduli speculari. Gigi Fresco, presidente-mister della Virtus Vecomp Verona presenta la sua squadra con il 4-3-2-1 in porta Sibi, linea difensiva con Daffara, Pellacani, Faedo e Zugaro, in mezzo al campo Lonardi, Metlika e Danieli con De Rigo e Zarpellon dietro ad Arma.

Mister Ivan Javorcic schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-1-2: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Fabbri a sinistra, Malomo a destra, Vinetot e Zaro centrali; Moscati davanti alla difesa con Tait e Beccaro ai lati in mezzo al campo con Casiraghi dietro a Candellone e Odogwu.

 

LIVE MATCH

Primo tempo

6’ Sibi con un gran colpo di reni smanaccia in angolo un sinistro di Casiraghi con Odogwu a fare velo sulla palla imbucata da Candellone.

9’ Casiraghi prova la conclusione a sorpresa da lontano, dalla sinistra, palla sopra la traversa di poco.

14’ Gran giocata: Fabbri in area per Casiraghi, palla a Odogwu conclusione bassa ravvicinata, respinge Sibi. Sull'azione immediatamente seguente ancora Sibi protagonista sul destro di Odogwu.

17’ Beccaro ci prova da fuori area, Sibi para a terra in presa.

22’ Rigore per l'FCS. Conclusione di Malomo, Arma respinge il potente tiro con il braccio: massima punizione e ammonizione per il giocatore veronese. Batte Casiraghi, tiro potente a mezza altezza e palla in rete per l'1-0.

25’ Potente tiro dalla destra di Candellone, Sibi respinge con i pugni.

29’ Beccaro prende la mira da limite, tiro a giro, Sibi si distende in tuffo sulla sinistra e smanaccia in corner.

41’ Odogwu con un colpo di testa su cross di Fabbri chiama Sibi ad un nuovo salvataggio in corner.

 

Secondo tempo   

3’ Testa di Arma in area biancorossa, palla alta.

12’ Ospiti pericolosi con un colpo di testa fuori bersaglio di Daffara su palla arrivata da calcio d'angolo.

24’ Pregevole azione manovrata in profondità conclusa da Fabbri con un tiro da fuori area fuori bersaglio.

27 ‘ Punizione tesa di Casiraghi, in area in mischia svetta Odogwu che spedisce sul fondo non di molto.

30’ Angolo di Moscati dalla destra, girata al volo sul primo palo di Rover palla sull'esterno della rete.

40’ Occasionissima Rover: lanciato solo verso Sibi calcia tra le braccia del portiere.

45’ + 1’ Punizione dal vertice sinistro dell'area di casa di Danieli, palla sopra la traversa.

 

F.C. SÜDTIROL - VIRTUS VECOMP VERONA 1-0 (1-0)

F.C. SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; Fabbri, Vinetot, Zaro, Malomo; Moscati (43’ st Gatto), Beccaro (16’ st Karic), Tait; Casiraghi (28’ st Voltan); Candellone (16’ st Rover), Odogwu.

A disposizione: Meli, Theiner, Fink, Fischnaller, Davi.

Allenatore: Ivan Javorcic

VIRTUS VECOMP VERONA (4-3-2-1): Sibi; Zugaro, Faedo, Pellacani, Daffara; Metlika, Lonardi, Danieli; De Rigo, Zarpellon (34’ st Carlevaris); Arma (37’ st Vesentini).

A disposizione: Bragantini, Mazzei, Mazzolo, Cella, Tronchin, Paloka.

Allenatore: Luigi Fresco

ARBITRO: Gianluca Grasso di Ariano Irpino

ASSISTENTI: Matteo Taverna di Bergamo e Manuel Marchese di Pavia  

IV UFFICIALE: Roberto Lovison di Padova      

RETE: 1:0 22’ pt rigore Casiraghi (FCS).

NOTE: meteo variabile; cielo a tratti nuvoloso con pioggia leggera anche con il sole, temperatura attorno ai 25°, campo in ottime condizioni. Gara aperta al pubblico nella percentuale consentita dalle vigenti normative.

Ammoniti: 22’ pt Arma (VVR), 36’ pt Candellone (FCS), 22’ st Casiraghi (FCS), 23’ st’ Pellacani (VVR), 44’ st Tait (FCS).

Espulso: 23’ st Pellacani (VVR) per somma di ammonizioni.

Angoli: 11-4 (7-1). Recupero: 1’+ 4’

Print Friendly and PDF
  Scritto da Fc Suedtirol il 28/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Impresa BCB Alperia, Treviso è sconfitta e resta in serie A2

  Il verdetto sorride all’Alperia Basket Club Bolzano che chiude la stagione al primo giro dei play out confermandosi in serie A2 femminile con una bella vittoria sulla Podolife Treviso. Dopo gara uno di play out vinta senza grandi difficoltà e gara due impattata da Treviso, più combattuta almeno a tratti, gara 3 è stata la partita della verit&agr...leggi
15/05/2022



Supercoppa di Legapro: continua il magic-moment, espugnata Bari

L’FCS si impone per 2-1 allo Stadio “San Nicola” del capoluogo pugliese nell’inedita sfida con i vincitori del girone C. Nel primo tempo padroni di casa in vantaggio con D’Errico, ad inizio ripresa il pareggio di De Col, poi la rete di Casiraghi. Sabato 7 maggi...leggi
30/04/2022

Alto Adige, 2-0 a Trieste e storica promozione in "B"!

Nella 38esima giornata, 19esima e ultima del girone di ritorno i biancorossi di mister Ivan Javorcic si impongono per2-0 alla Triestina sul terreno del “Nereo Rocco” con la doppietta di Casiraghi e conquistano la prima, storica promozione tra i cadetti L’FC Südtirol scrive una memorabile pagina di storia in terra giuliana conquistando la serie cadetta al ...leggi
24/04/2022

Alle Acciaierie Valbruna il derby bolzanino di basket femminile

Prima di parlare di basket giocato un ricordo di Coach Pezzi per Jimmy Cominato, che ha deciso di "andare avanti" , come dicono gli Alpini. "  Ho un ricordo vivo di  grande Dirigente Sportivo e di  Persona sempre sensibile e disponibile nello sdrammatizzare le sconfitte e celebrare con discrezione le vittorie. Un esempio per tutti noi. Bello è stato anche ricordare  D...leggi
24/04/2022


Fc Alto Adige, la serie B passa ancora da Trieste

La serie B è li, ad un passo… mancano ancora però gli ultimi 90’ minuti che saranno ancora una volta decisivi per l’Fc Alto Adige, ancora una volta contro la bestia nera dei biancorossi, quella Triestina che già due volte in play-off del passato gli negò la gioia della promozione. A gennaio nel recupero della 19esima giornata r...leggi
18/04/2022



Fc Alto Adige, altri tre punti pesantissimi contro la Juve

Nella dodicesima giornata del girone di ritorno (31esima) l’undici di mister Ivan Javorcic si impone ad Alessandria sul campo della formazione bianconera guidata da Lamberto Zauli. Decide la rete di Casiraghi al 35’ del primo tempoDodicesima giornata di ritorno (31esima) del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol vittorioso contro la Juvent...leggi
13/03/2022




E' un Alto Adige da 10 in pagella

Al “Briamasco” nel recupero della 22esima giornata (terza di ritorno) in notturna e in diretta tv i biancorossi si impongono per 1-0 agli aquilotti grazie alla rete messa a segno da Rover all’11’ della ripresa. La squadra di Javorcic rafforza il primato in classifica portandosi a +1...leggi
25/02/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03439 secondi