Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Bolzano


Alto Adige, vietate le distrazioni. A Trieste per completare l'opera

Biancorossi ad un passo dal sogno chiamato serie B

Nella 38esima giornata, 19esima e ultima del campionato l’FC Südtirol, capolista con due punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice Padova, si reca sul terreno dello Stadio “Nereo Rocco” per incontrare la Triestina: calcio d’inizio alle 14.30 di domenica 24 aprile. Ecco tutte le possibili combinazioni per stabilire la prima classificata, destinata ad approdare in cadetteria

 

Dopo lo 0-0 di sabato scorso nello scontro diretto al vertice del girone A del campionato di serie C in uno Stadio “Druso” di Bolzano per la prima volta al completo e subito “sold out”, FC Südtirol e Padova proseguono la sfida a distanza per il primo posto. Resa dei conti nel turno conclusivo di domenica 24 aprile (calcio d’inizio alle ore 14.30). Nella 38esima giornata, 19esima e ultima del girone di ritorno, i biancorossi di mister Ivan Javorcic, primi della classe con due punti di vantaggio sui biancoscudati si recano a Trieste per affrontare sul terreno dello Stadio “Nereo Rocco” la Triestina, mentre i patavini attendono la visita della Virtus Verona all’ ”Euganeo”.

Negli ultimi 90’ di questo confronto entusiasmante può succedere qualsiasi cosa. L’FC Südtirol è padrone del proprio destino, ma dovrà necessariamente vincere in casa della Triestina per non aspettare il risultato dei biancoscudati. In caso di parità in terra giuliana e di vittoria del Padova con meno di tre gol di scarto salirebbero direttamente i biancorossi, idem in caso di sconfitta o di pareggio dei biancoscudati, diversamente toccherebbe all’undici di Massimo Oddo.

 

Showdown: le varie combinazioni

L’FC Südtirol sale in B in caso di: vittoria a Trieste; risultato di parità in terra giuliana e pareggio del Padova; pareggio con la Triestina e vittoria del Padova con meno di tre reti di scarto (in caso di arrivo a pari punti si terrebbe conto della differenza reti che vede l’FC Südtirol avanti di tre); sconfitta al “Rocco” e contemporanea sconfitta o pareggio del Padova con la Virtus Verona. Risultati diversi favorirebbero i biancoscudati. La Triestina di mister Christian Bucchi è già certa di prendere parte ai playoff ma non è sicura del quinto posto - che permette di saltare il primo turno -, considerando che condivide i 55 punti conquistati fin qui con Lecco e Pro Vercelli.

Per il Padova invece match interno conto la Virtus Verona (andata 0-0). La formazione scaligera punta alla salvezza diretta, evitando la roulette dei playout.

 

Il cammino in campionato

Dopo 37 giornate, a poco più di 90’ dal termine, i biancorossi hanno incamerato 87 punti. La formazione di mister Ivan Javorcic ha fin qui ottenuto 26 successi e 9 pareggi, con 2 stop; 47 reti all’attivo e 9 al passivo, 28 “clean sheet”. In trasferta (18 gare) 40 punti: 12 successi, 4 pareggi e 2 sto con 22 reti segnate e 6 subite. Assente per squalifica (cumulo di ammonizioni) l’attaccante Michael De Marchi.

La Triestina proviene dall’1-1 esterno in casa della Giana Erminio penultima in classifica. In classifica i giuliani si trovano a quota 55 insieme a Lecco e Pro Vercelli in quinta posizione. 15 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte, 41 reti all’attivo e 39 al passivo, di cui 27 punti nelle 18 gare interne (7 vittorie, 6 pareggi, 5 sconfitte con 25 reti realizzate e 22 al passivo),

 

LA STORIA IN BREVE

Fondata nel 1918 e successivamente rifondata, la Triestina vanta 28 campionati nella massima serie (ultimo nel 1958-1959), 26 campionati tra i cadetti e altrettanti in terza divisione nazionale, più 12 in quarta serie e 2 nelle categorie inferiori.

 

EX DI TURNO

Sono quattro gli ex della partita. Due per parte. In casacca alabardata Mirco Petrella e Daniel Offredi. Petrella, attaccante classe 1993 ha giocato nella Triestina nel 2017-2018 (25 presenze e 6 reti) e nel 2018/2019 (34 presenze, 8 reti), nel 2019-2020 ha vestito la casacca dell’FCS con 26 presente in totale con 3 reti e 4 assist in campionato. Lo scorso anno è tornato a Trieste (18 gare, 5 reti). Daniel Offredi, classe 1988, all’FCS nel 2017-2018 (35 presenze) e nella stagione 2018-2019 fino a gennaio (21 gare). In casa biancorossa Marco Beccaro e Alessandro Malomo. Una stagione e mezza in casacca alabardata per Beccaro (dal 2018 al gennaio 2020): nella stagione culminata con la sconfitta nella finale per la B con il Pisa, totalizzò 30 presenze, mettendo a segno 2 reti, 12 presene e 2 reti nell prima parte del campionato 2019-2020. Alessandro Malomo ha giocato 61 gare con la Triestina (3 reti e 1 assist) nelle stagioni 2018-2019 e 2019-2020.

 

I PRECEDENTI IN CAMPIONATO

11 i precedenti in terza divisione nazionale (più un precedente in Coppa Italia del 2017: FCS-Triestina 1-0) con 4 vittorie FCS e 3 pareggi. 4 successi (2 interni) per i giuliani. FCS e Triestina si sono incontrati il 6 novembre 2011 al “Nereo Rocco” e vinsero i biancorossi 1-2, pareggio per 1-1 nel ritorno al “Druso” il 25 marzo. Nel 2017/2018, il 17 settembre 1-1 a Trieste con reti di Costantino per gli ospiti al 31’ e Bracaletti per i giuliani al 68’. Il 27 gennaio nel ritorno: 2-1 FCS con reti di Costantino al 50’, pareggio di Bracaletti al 69’ e gol-partita di Bajic all’86’. Stagione 2018-2019: il 17 ottobre 2018 2-0 FCS al “Druso” (13’ De Cenco, 56’ Fabbri) e 0-0 nella gara di ritorno il 12 febbraio a Trieste. Nella gara d’andata della stagione 2019-2020, il 24 novembre,16. giornata, sul terreno del “Nereo Rocco” di Trieste, i padroni di casa si imposero per 1-0 grazie alla rete messa a segno all’ultimo secondo di gioco, al 94’, da Mensah, abile a sfruttare l’unica occasione avuta dai padroni di casa nell’arco della gara. Poi il lockdown che fece saltare la gara di ritorno per poi rimettere di fronte le due squadre alla ripresa del campionato con i play-off. Nel secondo turno, match in casa dell’FCS, a Bressanone, il 5 luglio 2020 con il successo della Triestina: 0-1 gol-partita di Brivio al 35’ della ripresa. 2020-2021: il 23 dicembre: FCS-Triestina 1-2 (26’ Fischnaller, 47’ Granoche su rigore, 86’ Mensah), il 14 aprile Triestina-FCS 3-2 (16’ Litteri, 56’ Sarno, 61’ Lepore, 63’ Fischnaller, 75’ Voltan). All’andata, al “Druso” il 26 gennaio scorso FCS-Triestina 1-0 (14’ Voltan).

 

L’ARBITRO DELL’INCONTRO

Direttore di gara il Signor Federico Longo di Paola, coadiuvato dai Signori Mattia Politi di Lecce e Andrea Niedda di Ozieri, quarto ufficiale il Signor Andrea Ancora di Roma-1. Il direttore di gara, alla Can-C per la quinta stagione, vanta 73 direzioni in campionato. E’ alla 16esima direzione stagionale, quarta nel girone A. I precedenti: FCS-Triestina 2-1 del 27 gennaio 2018, Triestina-Gubbio 2-2 dell’8 dicembre 2018, FCS-Giana Erminio 1-2 del 10 marzo 2019, Modena-FCS 1-0 del 22 febbraio 2020 (ultima gara prima del lockdown), Mantova-FCS 1-1 dell’8 marzo 2021, Fermana-Triestina 2-2 del 16 marzo 2021 e Juventus U23-FCS 01- dello scorso 13 marzo.

 

LA PARTITA IN DIRETTA

Diretta televisiva su Sky Sport con la modalità di trasmissione satellitare (252); pay-per-view in modalità OTT su ElevenSports https://elevensports.it (Match of the week), diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e Radio NBC.

 

IL PROGRAMMA SERIE C GIRONE A

38. GIORNATA (19. ritorno) - Domenica 24 aprile 2022, ore 14.30

Albinoleffe-Trento

Feralpisalò-Renate

Fiorenzuola-Giana Erminio

Juventus U23-Legnago

Mantova-Pro Vercelli

Padova-Virtus Verona

Pergolettese-Pro Patria

Pro Sesto-Lecco

Seregno-Piacenza

Trestina- FC Südtirol

Foto ufficio stampa Fc Alto Adige, Bordoni

Print Friendly and PDF
  Scritto da Fc Suedtirol il 23/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Alto Adige, niente filotto. Col Cosena è 1-1 con l'amaro in bocca

Allo Stadio Druso nella sesta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol passa in vantaggio al 22’ con Rover. Al 32’ della ripresa il pareggio dei rossoblù calabresi con Kornvig Nella sesta giornata del girone d’andata del campionato di Serie B per il Südtirol arriva anche il primo pareggio. Allo Stadio Druso di Bolzano contro il Cosenza fi...leggi
17/09/2022

Il Sudtirol ci prende gusto: 2-0 a Como e seconda vittoria di fila

Nella quinta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol si impone per 2-0 al Sinigaglia: nella ripresa segna Mazzocchi di testa e raddoppia bomber Casiraghi su rigore. Il risultato nel primo tempo resta a reti inviolate. Nella prima parte a rendersi pericoloso è il Sudtirol, che ci prova con le conclusioni di Nicolussi Caviglia, Rover e Mazzocchi. Nella seco...leggi
10/09/2022

Eccola, la prima vittoria del Suedtirol, la prima, la più bella!

Nella quarta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol guidato in panchina per la prima volta da mister Bisoli si impone per 2-1 al “Druso” al il Pisa di Maran. Ospiti in vantaggio con Ionita, biancorossi a segno su rigore due volte con Rover La gara si sblocca poco oltre la metà del primo tempo. Dopo due ghiotte occasioni dei padroni di casa con Dav...leggi
04/09/2022

Alto Adige sconfitto 4-0, notte fonda al Granillo

Nella terza giornata del girone d’andata del campionato di serie B, i biancorossi guidati da Leandro Greco sono di scena Reggio Calabria, sul terreno dello Stadio “Oreste Granillo” contro la Reggina di mister Pippo Inzaghi, costretto ad assistere alla gara dalla tribuna causa squalifica, sostituito in panchina dal vice Maurizio D’Angelo, un ex. Finisce 4-0 (2-0 a...leggi
29/08/2022

Alto Adige, panchina a Bisoli. Nelle prossime ore è atteso l'annuncio

Potrebbe arrivare già lunedì l'annuncio dell'ingaggio di Pierpaolo Bisoli. Come pubblicato su La Gazzetta dello Sport, in casa biancorossa sarebbe passata la linea societaria di affidare la panchina all'ex tecnico del Cosenza, accantonando così l'idea del ds Bravo di confermare la fiducia a Leandro Greco. Bisoli era in predicato di s...leggi
26/08/2022


Fc Alto Adige sconfitto al 5' di recupero dal Venezia di Javorcic

Nella seconda giornata del girone d’andata del campionato di Serie B 2022-2023, l’FC Südtirol debutta in casa, sul terreno dello Stadio Druso di Bolzano contro il Venezia.Finisce 1-2 e con tante recriminazioni da parte dei biancorossi, beffati all’ultimo respiro a tempo ormai scaduto. I biancorossi, guidati da mister Leandro Greco, per la prima volta in asso...leggi
22/08/2022

Terza Categoria: i magnifici perdenti questa volta non sono più ultimi

BOLZANO. Si interrompe dopo un ventennio la striscia di ultimi posti consecutivi del Gs Exclesior. Grazie al pari ottenuto all'ultima giornata nello scontro diretto contro il Celtic, infatti, la formazione del Presidente Mirko Marchiodi chiude a pari punti con i rivali la stagione (5) ed in virtù degli scontri diretti a proprio favore (vittoria all'andata per 4-2) l...leggi
29/05/2022

Impresa BCB Alperia, Treviso è sconfitta e resta in serie A2

  Il verdetto sorride all’Alperia Basket Club Bolzano che chiude la stagione al primo giro dei play out confermandosi in serie A2 femminile con una bella vittoria sulla Podolife Treviso. Dopo gara uno di play out vinta senza grandi difficoltà e gara due impattata da Treviso, più combattuta almeno a tratti, gara 3 è stata la partita della verit&agr...leggi
15/05/2022



Supercoppa di Legapro: continua il magic-moment, espugnata Bari

L’FCS si impone per 2-1 allo Stadio “San Nicola” del capoluogo pugliese nell’inedita sfida con i vincitori del girone C. Nel primo tempo padroni di casa in vantaggio con D’Errico, ad inizio ripresa il pareggio di De Col, poi la rete di Casiraghi. Sabato 7 maggi...leggi
30/04/2022

Alto Adige, 2-0 a Trieste e storica promozione in "B"!

Nella 38esima giornata, 19esima e ultima del girone di ritorno i biancorossi di mister Ivan Javorcic si impongono per2-0 alla Triestina sul terreno del “Nereo Rocco” con la doppietta di Casiraghi e conquistano la prima, storica promozione tra i cadetti L’FC Südtirol scrive una memorabile pagina di storia in terra giuliana conquistando la serie cadetta al ...leggi
24/04/2022

Alle Acciaierie Valbruna il derby bolzanino di basket femminile

Prima di parlare di basket giocato un ricordo di Coach Pezzi per Jimmy Cominato, che ha deciso di "andare avanti" , come dicono gli Alpini. "  Ho un ricordo vivo di  grande Dirigente Sportivo e di  Persona sempre sensibile e disponibile nello sdrammatizzare le sconfitte e celebrare con discrezione le vittorie. Un esempio per tutti noi. Bello è stato anche ricordare  D...leggi
24/04/2022

Fc Alto Adige, la serie B passa ancora da Trieste

La serie B è li, ad un passo… mancano ancora però gli ultimi 90’ minuti che saranno ancora una volta decisivi per l’Fc Alto Adige, ancora una volta contro la bestia nera dei biancorossi, quella Triestina che già due volte in play-off del passato gli negò la gioia della promozione. A gennaio nel recupero della 19esima giornata r...leggi
18/04/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03788 secondi