Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Bolzano


Alto Adige, niente filotto. Col Cosena è 1-1 con l'amaro in bocca

I biancorossi mancano la rete del kappaò

Allo Stadio Druso nella sesta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol passa in vantaggio al 22’ con Rover. Al 32’ della ripresa il pareggio dei rossoblù calabresi con Kornvig

Nella sesta giornata del girone d’andata del campionato di Serie B per il Südtirol arriva anche il primo pareggio. Allo Stadio Druso di Bolzano contro il Cosenza finisce 1-1, biancorossi in vantaggio meritatamente per 1-0 al riposo dopo un ottimo primo tempo. Nella terza gara casalinga tra i cadetti, i biancorossi guidati in panchina per la terza volta da mister Pierpaolo Bisoli mantengono il pallino del gioco nella prima frazione, segnano e creano occasioni. Il Cosenza trova il pareggio con l’unico vero e proprio tiro in porta della gara. Peccato.

La gara si sblocca alla metà del primo tempo. Minuto 22’, splendida apertura di Odogwu, che trova Rover aperto sulla sinistra; l'esterno esibisce un gran controllo, si accentra e sorprende Matosevic sul primo palo per l’1-0.  Primo tempo di marca biancorossa con prolungato possesso di palla e importanti occasioni da rete. Ma il raddoppio non arriva.

Nella ripresa il pareggio ospite nel primo tiro in porta della gara: al 32’ Kornvig raccoglie una respinta corta della difesa biancorossa su punizione di Calò e calcia al volo, trovando l'angolino basso alla destra di Poluzzi per l'1-1 finale.

Dopo il turno di riposo, sabato primo ottobre, nella settima giornata d’andata, il Südtirol sarà impegnato nella quarta trasferta sul campo del Palermo con calcio d’inizio alle ore 14.00.

 

IN CAMPO

Mister Davide Dionigi schiera i rossoblù calabresi con il 4-2-3-1: davanti al portiere Matosevic, Rispoli a destra e Martino a sinistra, Rigione e Meroni centrali in mezzo al campo la coppia formata da Voca e Brescianini. Quindi i tre registi offensivi: conferme per Brignola, D’Urso e Merola. in avanti Butic.

Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi 4-4-2, davanti a Poluzzi, difesa con D’Orazio, Zaro, Masiello e Berra, a centrocampo De Col, Tait, Nicolussi Caviglia, Rover in avanti Mazzocchi e Odogwu.  

 

LIVE MATCH

Primo tempo

3’ Cross dalla destra di De Col, la difesa avversaria buca l'intervento e la palla arriva a Mazzocchi, il quale conclude. Il tiro, smorzato da Meroni, termina tra le braccia di Matosevic

5’ Odogwu conduce la ripartenza e serve in area l'accorrente Rover, che a sua volta scarica dietro per il numero 90, la cui conclusione a botta sicura viene messa in corner dalla difesa cosentina.

8’ Punizione dal limite di Brignola, Poluzzi controlla facilmente

22’ Splendida apertura di Odogwu, che trova Rover aperto sulla sinistra; l'esterno esibisce un gran controllo, si accentra e sorprende Matosevic sul primo palo: 1-0.

27’ Conclusione dai venti metri di Nicolussi Caviglia, Matosevic controlla.

28’ Doppio tentativo di De Col: il primo viene respinto da Matosevic, il secondo termina alto sopra la traversa.

33’ Ripartenza Cosenza: al limite dell'area, dove Brescianini prova il tiro: una deviazione smorza la conclusione che arriva docile tra le braccia di Poluzzi.

34’ Su un lancio lungo dalla difesa, Odogwu lavora il pallone per Mazzocchi, che si gira e calcia all'incrocio: solamente un grande colpo di reni di Matosevic evita il raddoppio.

41’ Azione manovrata dell'FCS, che libera Rover alla conclusione: il tiro a giro termina largo di poco.

 

Secondo tempo

2’ Rover impegna Matosevic con la prima conclusione della ripresa.

32’ Kornvig raccoglie una respinta corta della difesa biancorossa su punizione di Calò e calcia al volo, trovando l'angolino basso alla destra di Poluzzi per l'1-1

 

FC SÜDTIROL – COSENZA 1-1 (1-0)

FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; D’Orazio, Zaro, Masiello, Berra; De Col (18’ st Schiavone), Tait (30’ Crociata), Nicolussi Caviglia (44’ st Capone), Rover (44’ st Curto); Mazzocchi (18’ st Casirgahi), Odogwu.

A disposizione: Iacobucci, Harrasser, Barison, Carretta, Pompetti, Davi, Kofler.

Allenatore: Pierpaolo Bisoli 

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Meroni, Martino (18’ st Gozzi); Voca (18’ st Calò), Brescianini (30 st Kornvig); Brignola, D’Urso (18’ st Zilli), Merola; Butic (30’ st Larrivey).

A disposizione: Marson, Camigliano, Nasti, Vallocchia, Venturi, Sidibe, Arioli.   

Allenatore: Davide Dionigi

ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola    

ASSISTENTI: Fabrizio Lombardo di Cinisello Balsamo e Francesco Fiore di Barletta

IV UFFICIALE: Marco Monaldi di Macerata    

VAR on site: Minelli  

AVAR on site: Scarpa  

RETI: 22’ pt 1:0 Rover (FCS); 33’ st 1:1 Kornvig (C)

NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 18°, campo in ottime condizioni. Minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell’alluvione nella Regione Marche.

Ammoniti: 34’ pt Voca (C), 16’ st Zaro (FCS), 30’ st Tait (FCS), 42’ st Crociata (FCS).

Angoli: 6-1 (4-0). Recupero: 0’+ 4’

Print Friendly and PDF
  Scritto da Fc Suedtirol il 17/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Il Sudtirol ci prende gusto: 2-0 a Como e seconda vittoria di fila

Nella quinta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol si impone per 2-0 al Sinigaglia: nella ripresa segna Mazzocchi di testa e raddoppia bomber Casiraghi su rigore. Il risultato nel primo tempo resta a reti inviolate. Nella prima parte a rendersi pericoloso è il Sudtirol, che ci prova con le conclusioni di Nicolussi Caviglia, Rover e Mazzocchi. Nella seco...leggi
10/09/2022

Eccola, la prima vittoria del Suedtirol, la prima, la più bella!

Nella quarta giornata della Serie B 2022-2023, il Südtirol guidato in panchina per la prima volta da mister Bisoli si impone per 2-1 al “Druso” al il Pisa di Maran. Ospiti in vantaggio con Ionita, biancorossi a segno su rigore due volte con Rover La gara si sblocca poco oltre la metà del primo tempo. Dopo due ghiotte occasioni dei padroni di casa con Dav...leggi
04/09/2022

Alto Adige sconfitto 4-0, notte fonda al Granillo

Nella terza giornata del girone d’andata del campionato di serie B, i biancorossi guidati da Leandro Greco sono di scena Reggio Calabria, sul terreno dello Stadio “Oreste Granillo” contro la Reggina di mister Pippo Inzaghi, costretto ad assistere alla gara dalla tribuna causa squalifica, sostituito in panchina dal vice Maurizio D’Angelo, un ex. Finisce 4-0 (2-0 a...leggi
29/08/2022

Alto Adige, panchina a Bisoli. Nelle prossime ore è atteso l'annuncio

Potrebbe arrivare già lunedì l'annuncio dell'ingaggio di Pierpaolo Bisoli. Come pubblicato su La Gazzetta dello Sport, in casa biancorossa sarebbe passata la linea societaria di affidare la panchina all'ex tecnico del Cosenza, accantonando così l'idea del ds Bravo di confermare la fiducia a Leandro Greco. Bisoli era in predicato di s...leggi
26/08/2022


Fc Alto Adige sconfitto al 5' di recupero dal Venezia di Javorcic

Nella seconda giornata del girone d’andata del campionato di Serie B 2022-2023, l’FC Südtirol debutta in casa, sul terreno dello Stadio Druso di Bolzano contro il Venezia.Finisce 1-2 e con tante recriminazioni da parte dei biancorossi, beffati all’ultimo respiro a tempo ormai scaduto. I biancorossi, guidati da mister Leandro Greco, per la prima volta in asso...leggi
22/08/2022

Terza Categoria: i magnifici perdenti questa volta non sono più ultimi

BOLZANO. Si interrompe dopo un ventennio la striscia di ultimi posti consecutivi del Gs Exclesior. Grazie al pari ottenuto all'ultima giornata nello scontro diretto contro il Celtic, infatti, la formazione del Presidente Mirko Marchiodi chiude a pari punti con i rivali la stagione (5) ed in virtù degli scontri diretti a proprio favore (vittoria all'andata per 4-2) l...leggi
29/05/2022

Impresa BCB Alperia, Treviso è sconfitta e resta in serie A2

  Il verdetto sorride all’Alperia Basket Club Bolzano che chiude la stagione al primo giro dei play out confermandosi in serie A2 femminile con una bella vittoria sulla Podolife Treviso. Dopo gara uno di play out vinta senza grandi difficoltà e gara due impattata da Treviso, più combattuta almeno a tratti, gara 3 è stata la partita della verit&agr...leggi
15/05/2022



Supercoppa di Legapro: continua il magic-moment, espugnata Bari

L’FCS si impone per 2-1 allo Stadio “San Nicola” del capoluogo pugliese nell’inedita sfida con i vincitori del girone C. Nel primo tempo padroni di casa in vantaggio con D’Errico, ad inizio ripresa il pareggio di De Col, poi la rete di Casiraghi. Sabato 7 maggi...leggi
30/04/2022

Alto Adige, 2-0 a Trieste e storica promozione in "B"!

Nella 38esima giornata, 19esima e ultima del girone di ritorno i biancorossi di mister Ivan Javorcic si impongono per2-0 alla Triestina sul terreno del “Nereo Rocco” con la doppietta di Casiraghi e conquistano la prima, storica promozione tra i cadetti L’FC Südtirol scrive una memorabile pagina di storia in terra giuliana conquistando la serie cadetta al ...leggi
24/04/2022

Alle Acciaierie Valbruna il derby bolzanino di basket femminile

Prima di parlare di basket giocato un ricordo di Coach Pezzi per Jimmy Cominato, che ha deciso di "andare avanti" , come dicono gli Alpini. "  Ho un ricordo vivo di  grande Dirigente Sportivo e di  Persona sempre sensibile e disponibile nello sdrammatizzare le sconfitte e celebrare con discrezione le vittorie. Un esempio per tutti noi. Bello è stato anche ricordare  D...leggi
24/04/2022


Fc Alto Adige, la serie B passa ancora da Trieste

La serie B è li, ad un passo… mancano ancora però gli ultimi 90’ minuti che saranno ancora una volta decisivi per l’Fc Alto Adige, ancora una volta contro la bestia nera dei biancorossi, quella Triestina che già due volte in play-off del passato gli negò la gioia della promozione. A gennaio nel recupero della 19esima giornata r...leggi
18/04/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04416 secondi